25 luglio 2017

Miroglio compie 70 anni: quando l'innovazione è tradizione

 

Dai primi telai ad Alba nel 1947 agli investimenti nel digitale e nel retail. Il Gruppo Miroglio è oggi presente in 34 paesi, con 5.500 dipendenti e 4 stabilimenti produttivi. 

La storia di questa importante azienda piemontese inizia nel luglio del 1947, quando Giuseppe Miroglio fece installare i primi telai ad Alba, per la produzione di tessuti su scala industriale. 

Oggi, dopo ben 70 anni, il Gruppo, giunto alla quarta generazione, è una realtà industriale affermata e ad ampio respiro internazionale. 

Le sue due divisioni, Miroglio Fashion - con brand come Motivi, Oltre, Elena Mirò, Fiorella Rubino - e Miroglio Textile, leader europeo con la stampa tessuti e carta transfer, portano avanti la storia italiana di un'azienda che ha saputo continuare a crescere e innovare, dai primi telai industriali alla rete di negozi monomarca e agli investimenti in tecnologie digitali, restando fedele alle propri origini e al territorio. 

 

Per festeggiare i 70 anni di attività industriale nel settore del tessile e dell'abbigliamento, il Gruppo Miroglio ha realizzato una collezione di capi unici ispirata agli anni '50, esposta in una gallery presso la sede di Alba. 

Le stampe originali sono state selezionate dall'archivio storico della Miroglio Textile, vero e proprio patrimonio del know how aziendale, contenente oltre 50.000 disegni realizzati a partire dal secondo dopoguerra. 

L'esposizione di questa collezione è stata pensata con l'utilizzo di manichini realizzati con stampi originali dell'epoca, che valorizzano al meglio la bellezza e la delicatezza femminili.

Questa collezione esprime il lavoro ed il know how di un gruppo trasversale di persone dell'azienda che hanno saputo esprimere al meglio il connubio tra innovazione e tradizione. 

Nel corso del Press Tour presso lo stabilimento di Alba, i giornalisti, invitati a visitare il Gruppo Miroglio, hanno potuto apprezzare la collezione Miroglio 70 anni in nostra compagnia. Al fianco del Cliente, in questa speciale occasione, un Team dedicato, sotto la regia strategica di Elisabetta Neuhoff, fondatrice di Close to Media.