23 maggio 2018

Elena Mirò scommette sul Total Omnichannel Approach e crea con Privalia la prima Shopping Experience in-store interamente digitale

Elena Mirò, brand di Miroglio Fashion, e Privalia, l’outlet online dei “brand preferiti”, esplorano le ultime frontiere della seamless shopping experience e danno vita ad un’innovativa collaborazione all’insegna della multicanalità e dell’intrattenimento.

Elena Mirò e Privalia desiderano essere sempre più vicino alle proprie clienti e hanno deciso di collaborare per offrir loro un percorso di acquisto completamente nuovo, completo e coinvolgente: per alcuni giorni il flagship store Elena Mirò nella centralissima Piazza della Scala a Milano integrerà anche un pop-up store firmato Privalia, leader delle flash sales, in linea con una più ampia strategia “total omnichannel approach”.

Dal 23 al 26 maggio, presso il punto vendita milanese, prenderà infatti il via una 4 giorni di temporary-shopping integrato tra off e online: le clienti del brand saranno accompagnate all’interno del negozio da una shop assistant dedicata, potranno provare i capi della collezione Elena Mirò e acquistarli anche via ipad sul sito Privalia. La consegna sarà “click&pick-up” veloce e gratuita direttamente in-store o “click&deliver” presso il proprio domicilio in tutta Milano entro lo stesso giorno, per gli acquisti effettuati prima delle 15.00, o il giorno successivo, per quelli effettuati nel pomeriggio.

Questa nuova esperienza in negozio, tra “fisico” e “digitale”, sarà arricchita da eventi, animazioni e workshop. Tutte le iniziative saranno ampiamente documentate e raccontate sui canali social di Elena Mirò e di Privalia, così come dalle influencer coinvolte nel progetto, per creare ulteriore engagement su ogni singolo appuntamento e dare alle clienti in negozio un’esperienza nuova, inclusiva ed emozionale.

Hans Hoegstedt, AD di Miroglio Fashion, spiega: “Il mercato dell’abbigliamento e il comportamento di acquisto delle nostre clienti stanno cambiando. Oggi c’è un approccio fluido tra vari canali nelle diverse occasioni d’acquisto. Noi vogliamo essere accanto alle nostre clienti in questo nuovo processo ed esaltare questo nuovo mondo. Per questo motivo abbiamo deciso, insieme a Privalia / Gruppo vente-privee, il leader mondiale di flash sales, di unirci per dare vita ad un grande temporary shop che mixa online e offline nel nostro flagship store di Elena Mirò in Piazza della Scala a Milano”.

Il percorso omnichannel intrapreso da Elena Mirò si inserisce nel quadro più ampio e completo dei progetti che Miroglio Fashion ha messo in campo già dal 2017 per il potenziamento dell’innovazione al servizio del retail, in un’ottica marcatamente multicanale e dall’importante orientamento tecnologico. “Il digitale, l'e-commerce e le attività di Customer Relationship Management rivestono un'importanza fondamentale nel percorso strategico di Miroglio Fashion” continua Hoegstedt. “Nel 2017 la nostra azienda ha realizzato importanti investimenti per il miglioramento dei punti vendita (es: progetto ‘300 in 300’), implementato 5 nuovi siti e-commerce, rafforzato la presenza social e la visibilità online dei propri brand, approfondendo con successo anche il canale ‘marketplace’. Questo ultimo passo compiuto da Elena Mirò con l’importante aiuto di Privalia, conferma come l’omnicanalità sia la strada giusta per essere sempre più vicini alla nostra cliente, alle sue necessità e ai suoi desideri nel momento della shopping experience”.

Fabio Bonfà, Country Manager Italia di Privalia e vente-privee commenta: “Siamo particolarmente orgogliosi di questa partnership con Miroglio Fashion: il Gruppo vente-privee è da sempre all’avanguardia e pioniere nell’innovazione, ponendo la customer experience al centro della propria strategia. La formula che abbiamo creato insieme a Elena Mirò è estremamente innovativa per il retail in Italia e segna un nuovo passo nella relazione tra brand ed e-commerce e, più in generale, tra integrazione on-offline senza soluzione di continuità. Questa è la direzione tracciata dal consumatore di oggi, che ricerca una shopping experience coinvolgente, sinergica e integrata tra i vari canali, con un servizio in grado di soddisfare le proprie esigenze in modo efficace e veloce”. Continua Bonfà: “In questi 4 giorni di partnership daremo vita al negozio ‘del futuro’ dove si unisce l’immediatezza dell’online all’human touch del servizio in negozio, per un’esperienza di acquisto personalizzata e ancora unica nel panorama italiano”.

Martino Boselli, Brand Director di Elena Mirò aggiunge: “Il progetto sviluppato con Privalia è per noi molto importante. Attraverso questa iniziativa di grande innovazione, infatti, potremo offrire alle nostre clienti un’esperienza di brand veramente totale, on e offline a 360 gradi e senza confini”. Boselli conclude sottolineando l’impegno innovatore del brand: “Essere pionieri è da sempre parte del DNA di Elena Mirò. A testimonianza che la nostra strategia omnicanale sta funzionando, ad aprile siamo stati premiati da Facebook con Instapodio per la campagna che si è più distinta per impatto sulle vendite, novità, utilizzo creativo dei formati della piattaforma”.

Nella foto, da sinistra: Fabio Bonfà, Country Manager Italia di Privalia e vente-privee; Hans Hoegstedt, AD di Miroglio Fashion; Martino Boselli, Brand Director di Elena Mirò.

Elena Mirò

Oggi Elena Mirò è il brand con maggiore notorietà all’interno del segmento curvy (fonte GFK-Eurisko brand tracking Italia 2016). Una forza ed una reputation importante, costruita in 33 anni di storia attraverso le collezioni, i negozi, l’immagine e vari progetti di comunicazione.

Elena Mirò nasce nel 1985 e fin dagli anni ’90 ha scelto di rappresentare i suoi valori e la sua filosofia con campagne di comunicazione disruptive e idee originali ma sempre cercando di valorizzare la femminilità di ogni donna. Una filosofia portata avanti nelle ultime tre stagioni anche attraverso la preziosa collaborazione con Vanessa Incontrada, brand ambassador e stilista della collezione “Elena Mirò disegnata da Vanessa Incontrada”.

Le persone che oggi danno vita alle collezioni del marchio: 15 stilisti, 42 modelliste e 11 sarte. Un team con un forte know how su stile e vestibilità presente all’interno dell’Atelier Elena Mirò.

Il brand è presente in 28 paesi con 244 punti vendita monomarca (di cui 147 in Italia) e attraverso 872 negozi wholesale (di cui 542 in Italia). I principali paesi di distribuzione di Elena Mirò sono: Italia, Spagna, Francia, Germania e Russia.

Elena Mirò è uno dei 12 brand di Miroglio Fashion, la terza azienda sul mercato italiano dell’abbigliamento femminile, società del Gruppo Miroglio, nato nel 1947 e leader nel tessile e abbigliamento.

Privalia

L’outlet online dei brand preferiti, nasce a Barcellona nel 2006 per mano di Lucas Carné e José Manuel Villanueva e offre vendite ad evento dei migliori marchi a prezzi imbattibili, in esclusiva per i suoi clienti.

Privalia conta oggi 28 milioni di clienti in tutto il mondo ed è leader in ogni paese in cui è presente (Spagna, Italia, Brasile, Messico), affermandosi come un punto di riferimento internazionale del settore.

Da aprile 2016 Privalia fa parte del Gruppo vente-privee, pioniere e leader mondiale delle vendite-evento online.